Trattoria Tipica a Caprarola

Banner

Visite Guidate e Guide Turistiche

Banner

Il nuovo libro sul Palazzo Farnese

Banner

Parte la raccolta differenziata: è tutto chiaro?

Lunedì 05 Marzo 2012 10:19 Admin
Stampa PDF

b_130_0_16777215_0___images_stories_articoli-2012_simbolo_riciclo.jpgDal 26 marzo anche a Caprarola inizia la tanto attesa, e temuta, raccolta differenziata che porterà notevoli benefici per l'ambiene e probabili risparmi per il Comune.

Un traguardo insperabile qualche anno fa, ma che oggi è diventato una realtà importante  ed interessante per quei comuni e cittadini "virtuosi" che hanno saputo rispettare l'ambiente e, in alcuni casi, creare anche un piccolo business con nuovi posti di lavoro.

Ovviamente al primo posto c'è la gestione diretta dei rifiuti che non è più ammissibile smaltire nelle antiquate, inquinanti ed anti igieniche discariche che ormai nessuno è disposto ad accettare.

I sistema che verrà attuato a Caprarola sarà il "porta a porta", che ricalca un vecchio sistema attuato un pò di anni fa e che aveva dato buoni risultati, non tanto per lo smaltimento quanto per la raccolta anche se non era piacevole vedere tutti quei sacchetti appicati alle porte.
Nel sistema che verrà adottato oggi, si dovrà fare una differenzazione dei rifiuti riponendoli in appositi contenitori rigidi che verranno forniti dal Comune. I contenitori verranno poi riposti fuori dalle abitazioni dove verranno prelevati e svuotati dagli addetti.
Il sistema dovrebbe essere semplice e abbastanza intuitivo, anche se alcuni cittadini sollevano qualche perplessità.
Certo, era più comodo buttare tutto indistintamente nella pattumiera, ma oggi non si può più fare e non si deve più fare.
Se avete perplessità, suggerimenti o difficoltà con questa gestione, lasciate un commento.


Cosa dovete sapere

Per semplificare il passaggio al nuovo sistema, il Comune ha organizzato degli incontri con i cittadini per informare e dare tutti i chiarimenti.

LA DATE DI QUESTI INCONTRI SONO LE SEGUENTI:
Per informare la cittadinanza sulle nuove modalità di conferimento dei rifiuti solidi urbani, verranno organizzati degli incontri a tema presso la sede del Consiglio comunale.

1 marzo, ore 21,00 attività commerciali

8 marzo, dalle 16 alle 18 residenti censtro storico, strada carbognanese e limitrofi, loc san liborio e limitrofi, loc barco e limitrofi

15 marzo dalle ore 16,00 alle 18,00
residenti delle località Magliano, La Paradisa, Croce fidele e limitrofi

22 marzo dalle ore 16,00 alle 18,00
residenti il loc S. Rocco, strada provinciale Cimina e limitrofi



I Kit

Potrete ritirare i Kit presso gli INFO-POINT situati in via Filippo Nicolai 13 e in loc Magliano presso ex palestra, il kit completo e tutto il materiale informativo necessario per svolgere in modo corretto la raccolta differenziata.   

Cosa ti verrà fornito?
• sacchetto di colore blu per la CARTA E CARTONE
• sacchetto di colore verde per il VETRO
• sacchetto di colore magenta per le LATTINE E ALLUMINIO
• sacchetto di colore giallo per la PLASTICA
• sacchetto di colore grigio per l’INDIFFERENZIATO
• sacchetto di colore rosso per i PANNOLINI E PANNOLONI
• contenitore di colore marrone da porre sotto il lavello e sacchetti biodegradabili da inserire nella biopattumiera per l’UMIDO-ORGANICO
• un CONTENITORE GRIGIO provvisto di misura antirandagismo
per posizionare i rifiuti davanti alla porta di casa.
All’interno del contenitore dovranno essere collocati i sacchetti dei rifiuti differenziati secondo il calendario settimanale.


Come va fatta

Ogni tipologia di rifiuto va consegnata nei relativi sacchetti, che dovranno essere inseriti a loro volta nel contenitore grigio.
Tale contenitore dovrà essere esposto fuori la propria abitazione, su pubblica via, tra le ore 22 del giorno precedente quello di raccolta e le ore 7 del giorno di raccolta.
È altrettanto importante che il contenitore venga ricollocato all’interno dell’abitazione dopo la raccolta e pulito quando necessario.
Per i condomini con un numero di appartamenti superiore a 6 la posizione del contenitore condominiale verrà stabilita in accordo con l’amministrazione comunale, sempre nel rispetto del calendario di raccolta settimanale.



I rifiuti ingombranti vanno conferiti all'Ecocentro

I rifiuti ingombranti, come televisori, frigoriferi, lavastoviglie ecc, vanno smaltiti diversamente.
Abbandonare rifiuti ingombranti nel territorio è un atto di grande inciviltà ed è severamente vietato e sono previste multe e sanzioni per i trasgressori.

Il Comune mette a disposizione gratuitamente il servizio per il ritiro e per la consegna dei materiali.

Cos'è l'Ecocentro?
È un luogo custodito sito in località San Rocco  dove puoi portare tutti i rifiuti differenziati in maniera gratuita.

L’ecocentro è aperto al pubblico con il seguente orario:
dal lunedì al sabato dalle ore 07.30 alle ore 17:00
domenica mattina dalle ore 08:00 alle ore 12:00

 


Cosa si può portare all'Ecocentro?
Rifiuti riciclabili (carta, vetro, umido, plastica…), legno, ingombranti, pneumatici, lampade al neon, frigoriferi, lavatrici, batterie per auto, televisori, computer, sfalci e ramaglie, pile esauste, bombolette spray infiammabili, olii, etc…

Prenotazione e ritiri
Scafa maurizio 320 4233825
Borgna Eraldo o Petti Maria 0761 649026



Domande frequenti
1) Come funziona la raccolta differenziata porta a porta? Cosa cambia rispetto al passato?
Rispetto al passato cambia il metodo di raccolta dell'immondizia. Non ci saranno più i cassonetti per le strade (ad esclusione di quelli dei farmaci e delle pile esauste) ma ci sarà un operatore che passerà per la raccolta dei sacchetti e bidoncini fuori dalle case dei cittadini, in base al calendario fornito.
2) Dove devo posizionare il contenitore per il ritiro?
Il contenitore grigio va collocato fuori della propria abitazione, su pubblica via o alla fine del “passo privato” per le campagne,entro le ore 07:00 del giorno di raccolta o la sera prima dopo le ore 22:00. Dopo la raccolta i contenitori personali vanno ricollocati all’interno della propria proprietà.
3) A chi devo far riferimento quando finisco i sacchetti?
Nel Kit che viene fornito gratuitamente dal Comune, i sacchi sono sufficienti alla raccolta per 6 mesi.
Per gli anni successivi il Comune stabilirà la fornitura dei sacchi in base alla disponibilità di bilancio.
4) Cosa devo fare se il contenitore che mi è stato fornito mi viene rubato?
Nel caso di furto il Comune procede alla riconsegna del contenitore su presentazione da parte dell’utenza di denuncia, con la quale si dichiari l’avvenuta sottrazione del contenitore.
5) Se mi rifiuto di effettuare la raccolta con il metodo “porta a porta”, posso incombere in qualche multa?
La raccolta differenziata è obbligatoria per tutti i cittadini e se non verrà rispettata, verranno fatte delle multe consistenti. Oltretutto, la società che si occupa del ritiro, lascerà i sacchi dell'immondizia fuori dalla porta del cittadino nel caso in cui questi fossero non conformi alla tipologia del rifiuto differenziato.
6) Come faccio a regolarmi su dove e come devo differenziare i vari oggetti e scarti?
È possibile consultare questa pratica rubrica, contenente molti oggetti di uso comune con l’indicazione del sacchetto dove vanno inseriti.
7) I contenitori in plastica e vetro, prima di essere riciclati, devono essere lavati e spogliati da ogni etichetta?
Basta un risciacquo con acqua per eliminare eventuali residui.
Se si ha una bottiglia di vetro con il tappo di plastica, è necessario dividerli e riciclarli nel modo corretto.
8) Il contenitore fornito è antirandagismo?
Sì, il contenitore fornito è provvisto di chiusura antirandagismo e maniglia ergonomica, mentre non lo sono i sacchetti, perciò è fondamentale il loro inserimento all’interno nel contenitore grigio e non all’esterno, soprattutto per l’umido.
9) Esistono dei sacchetti particolari per gli escrementi di animali domestici?
No non sono previsti. Gli escrementi di animali domestici vanno messi nel sacchetto dell’umido.
10) È possibile il ritiro dei pannolini più volte a settimana per le famiglie con bambini piccoli e anziani?
I pannolini dovranno essere messi nel sacchetto di colore rosso e consegnati lo stesso giorno del ritiro dell’umido.
11) Dove devo buttare i farmaci scaduti?
La raccolta dei farmaci scaduti avviene sempre tramite i contenitori stradali dislocati fuori le farmacie o presso l’Ecocentro.
12) Non ho ancora ritirato il kit per la raccolta differenziata “porta a porta”, cosa devo fare?
Lo puoi ritirare presso i due siti preposti dal Comune.



Centro Informazioni

Per aiutarti nel passaggio a questo nuovo sistema di raccolta differenziata abbiamo previsto un centro informazioni presso la sede comunale che risponde ai seguenti numeri:

0761 649026 oppure 0761 649027

Ultimo aggiornamento Lunedì 05 Marzo 2012 11:46

Commenti  

 
#1 2012-03-05 12:45
non ce farete impazzì co sti secchi e ste buste? E se uno si sbaglia che mette l'umido con la carta? E se si scorda di mettere fuori i secchi? Bho, me sa che ce saranno un sacco di impicci.
Citazione
 
 
#2 2012-03-05 13:17
non ci saranno impicci se seguirete le istruzioni. io vivo a roma e dopo i primi tempi ci siamo abituati bene.
Citazione
 
 
#3 2012-03-05 13:23
io vorrei solo chidere una cosa, ma poggio dei cerri è diventato il terzo mondo? Non bastava facce la ecodiscarica? Ce farete pure la centrale a biomasse?
Citazione
 
 
#4 2012-03-05 16:13
era ora, così i carbognanesi e qualche roncionese, non verranno più a buttare l'immondizia da noi.
Adesso che toccherà fare questo scrificio, non sarà che caprolatti insieme a roncionesi e carbognanesi vanno in qualche altro paese?
Citazione
 
 
#5 2012-03-05 22:45
Era ora!
Di gente che fa come gli pare (zozzoni) cominciava ad essercene troppa anche a Caprarola. Potature dentro i cassonetti, budella e ossa di vitelli in giro per le strade, le peggiori porcherie abbandonate ovunque, calcinacci distribuiti tra i vari bidoni della zona. Mi auguro che questa gente prenda delle multe belle sonore almeno oltre che imparare a non sporcare, contribuiranno a pagare chi e' costretto a pulire le loro porcherie.
Citazione
 
 
#6 2012-03-06 09:36
ti appoggio in pieno cittadino, perché chi ha occhi per non guardare deve cambiare mestiere. Quello che dici è tutto vero e queste schifezze le ho viste pure io, oli delle macchine, batterie delle macchine, copertoni usati, eternit, taniche vuote di diserbanti e pesticidi. Alla faccia della legge e di chi la deve fare rispettare. Tanto a chi sta in comune che gli importa? Lo stipendio lo prendono lo stesso e i vigili anche, così ci fanno contenti e coglionati e loro non hanno gatte da pelare. Speriamo che le cose cambiano sennò giuro che ci vado io a fare una bella denuncia alla procura della repubblica con tanto di testimoni.
Citazione
 
 
#7 2012-03-16 13:54
I SITI PREPOSTI DL COMUNE PER LA DISTRIBUZIONE DEI KIT CHE ORARI OSSERVANO?
Citazione
 
 
#8 2012-03-18 17:36
In via F.Nicolai (Nunzi) è aperto dalle 9 alle 13.
In loc. Magliano (presso l'ex palestra) dalle 15 alle 18.
Citazione
 
 
#9 2012-03-21 17:49
Potete darmi l'indirizzo esatto dell'ecocentro? Molte grazie
Sandro
Citazione
 
 
#10 2012-03-26 19:15
Sandro,l'indirizzo preciso dell'Ecocentro è località Pedalicchio snc, praticamente venendo su da i Cigni, la prima a destra dopo la strada di Zì Catofio!
Citazione
 
 
#11 2012-04-02 10:38
e chi viene il sabato e la domenica, dove la butta la spazzatura?
Citazione
 

Aggiungi commento

Vi preghiamo di adottare sempre un linguaggio corretto. I post offensivi verranno immediatamente rimossi

Codice di sicurezza
Aggiorna

hostaria

Banner

Visite Guidate a Palazzo Farnese

Banner

Cerca in archivio

Attività e Servizi

Immagine
Nunzi - Costruzioni in Ferro
Costruzioni in Ferro - Arredamento, Riscaldamento, Industria, Arredamenti per...
Immagine
Idraulico Caprarola - F.lli Pulcinelli impianti ...
Da 40 anni la nostra azienda è specialzzata nella progettazione e...

Unisciti a Noi

Banner

Chi è online

 78 visitatori online

Scopri il Palazzo Farnese

Banner

Altre notizie in archivio

Previous Succ.