Trattoria Tipica a Caprarola

Banner

Visite Guidate e Guide Turistiche

Banner

Il nuovo libro sul Palazzo Farnese

Banner

Sdemanializzazione - Anche il lago di Vico potrebbe essere alienato e venduto a privati?

Mercoledì 04 Dicembre 2013 08:09 Admin
Stampa PDF

b_130_0_16777215_0___images_stories_lago-di-vico_lago-di-vico-rivaverde.jpgSi, ma solo ai più furbi.
La Legge di Stabilità 2013-2014, approvata dal Governo Letta in un primo passaggio al Senato dove è stata posta la fiducia, potrebbe nascondere opportunità di vendere le aree appartenenti al patrimonio o al demanio dello Stato, escluso il demanio marittimo.

Così per riempire, si fa per dire, le casse e risanare i debiti che i governi hanno creato, lo Stato potrebbe mettere in vendita qualsiasi bene di sua proprietà, cioè di nostra proprietà visto che lo Stato dovrebbe rappresentare i cittadini italiani tutti.
Lo farebbe però con delle clausule specifiche che potrebbero variare man mano, all'occorrenza, oppure quando serve sdemanializzare una proprietà che farebbe comodo a qualche amico.
Infatti, anche se l'attuale legge esclude l'alienazione di laghi, fiumi, ruscelli e tutte le emergenze idriche,  nei Comuni italiani, ad esempio quelli che confinano con le fasce demaniali lacustri, diversi amministratori astuti si sono messi già all'opera per chiedere la sdemanializzazione a favore del proprio Comune per poi ricedere l'area riscattata ai privati che posseggono già una superficie, privata o in locazione dall'ente locale, sulla quale insiste un manufatto o un'attività.
La presa per i fondelli però, oltre al fatto che un bene pubblico di questo tipo possa essere "trafugato" ai cittadini residenti, arriva sempre dallo Stato e dalle leggi italiane, perché se è vero che certe aree non potrebbero essere alienabili, è vero che la legge italiana prevede la sdemanializzazione a favore del richiedente in particolare quando egli dimostra di aver già costruito un manufatto con regolare concessione edilizia, con sanatoria o condonato.
Per farla breve, secondo come andranno scritte le cose e secondo come verrà interpretata ed applicata questa legge, non solo si chiuderà un occhio ma addirittura verranno premiati ancora una volta i furbetti, gli abusivi, i prepotenti, e cioè quelli che alla faccia delle leggi hanno costruito dove non si poteva in nessun modo costruire, senza nessuna autorizzazione edilizia, beneficiando di tutti quei vantaggi economici dovuti alla concorrenza sleale verso quelli che, invece, la legge l'hanno rispettata.
Si ma dov'è il problema? Perché non si dovrebbe vendere ai privati un tratto di spiaggia o uno stabilimento, una casa, un albergo, un porticciolo, una salina o un porto?
La risposta è altrettanto ovvia: perché stiamo parlando di beni pubblici, cioè appartenenti a tutti gli italiani e quindi  sono gli italiani che devono decidere non amministratori compiacenti.
Non voglio pensar male a tutti i costi, ma a cosa dovremmo pensare viste i precedenti e le sentenze già esistenti in materia di sdemanializzazione a favore degli acquirenti?

Cosa succederà al nostro lago?

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 04 Dicembre 2013 08:26

Commenti  

 
#1 roberto de santis 2015-07-02 16:24
ottimo ben scritto , posso sapere chi è l'autore....in effetti il giochino è in itinere ...attualmente La Bella venere è priva di concessione demaniale ...come ho potuto verificare in Regione...non posso in questa sede aggiungere altro
Citazione
 

Aggiungi commento

Vi preghiamo di adottare sempre un linguaggio corretto. I post offensivi verranno immediatamente rimossi

Codice di sicurezza
Aggiorna

hostaria

Banner

Visite Guidate a Palazzo Farnese

Banner

Cerca in archivio

Attività e Servizi

Immagine
Nunzi - Costruzioni in Ferro
Costruzioni in Ferro - Arredamento, Riscaldamento, Industria, Arredamenti per...
Immagine
Idraulico Caprarola - F.lli Pulcinelli impianti ...
Da 40 anni la nostra azienda è specialzzata nella progettazione e...

Unisciti a Noi

Banner

Chi è online

 55 visitatori online

Scopri il Palazzo Farnese

Banner

Altre notizie in archivio

Previous Succ.